Sostienici

Realizzare una scuola in Burkina Faso richiede una cifra che, per i nostri standard, può apparire addirittura… bassa.
Circa 70.000 Euro per un complesso scolastico completo di pozzo, alloggi per gli insegnanti e contributi alle famiglia; poco meno di 40.000 per le sole opere civili e l’attrezzatura di base (banchi, cattedre, lavagne, ecc.).
Ecco perché il tuo contributo è ancora più importante: anche soltanto pochi Euro, possono essere sufficienti a comprare un banco, ad intonacare una parete a finanziare la realizzazione di una finestra…

Per darci il tuo sostegno:

utilizza il conto corrente
IBAN: IT 18 V 02008 01134 000069999999
intestato a “Con i bambini nel bisogno” ONLUS
presso Unicredit, agenzia n. 8034, largo Toscana TORINO
oppure

fai una donazione tramite PayPal

Dona con Paypal

 

Potrai così usufruire delle detrazioni fiscali previste dalla Legge sulla tua prossima dichiarazione dei redditi e, indicando il Codice Fiscale n. 97694430014 offrire l’ulteriore contributo del “5 per mille”. Potrai verificare l’avvenuta registrazione del tuo contibuto su questo stesso sito, dove alla sezione “Progetto Burkina Faso – Le vostre donazioni” vengono pubblicate periodicamente i resoconti contabili completi.

Nel caso non volessi comparire in questo elenco, ti preghiamo di segnalarlo scrivendo ANONIMO sulla causale di versamento, insieme ai tuoi dati personali, necessari per inviarti la ricevuta fiscale.

Deduzioni fiscali per le aziende

Per qualsiasi donativo è possibile dedurre fino al 2% del reddito di impresa dichiarato, ai sensi dell’art. 100, comma 2 del TUIR (D.P.R. 917/86) oppure per gli enti soggetti all'IRES la deduzione nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 € annui (art. 14,1 Decreto legge 35/2005 convertito in Legge 80/2005)

Detrazioni e deduzioni fiscali per le persone fisiche

Solamente se il donativo è per le attività di cooperazione allo sviluppo (ONG), o a favore dei terremotati, è possibile ottenere la detrazione d’imposta (art. 13 Decreto legislativo 460/97) del 19% della donazione (fino a 2.065,83 €, che consente quindi un risparmio fiscale di 392,51 €) oppure la deduzione fino al 2% del reddito complessivo (art. 30 Legge 49/87), oppure la deduzione nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 € annui (art. 14,1 Decreto legge 35/2005 convertito in Legge 80/2005). Quest'ultima opzione è più conveniente per chi non ha redditi molto bassi.